PORTOGALLO: Alcobaca

Nel nostro itinerario verso il sud del Portogallo fermata obbligatoria è certamente Alcobaca per visitare l'omonimo Monastero. Molto particolari e certamente di grande pregio architettonico sono le tombe reali, site nella chiesa, di Pietro I del Portogallo e della moglie Ines de Castro. Una leggenda popolare narra che Pietro I, a seguito della morte della moglie per ordine del padre, ordinò che le sue spoglie fossero trasferite ad Alcobaca facendola incoronare regina e costringendo i membri della corte a baciarle la mano anche se il corpo fosse già in stato di decomposizione.