LIBIA Tadrart Acacus (parte settima)

Itinerario: 

Dei graffiti abbiamo già detto, ma molto particolare è il lago di gesso immerso nel deserto. Sapete il gesso che si utilizzava una volta nelle scuole per scrivere alla lavagna: ebbene all'improvviso ci siamo trovati di fronte a rocce dello stesso materiale nella sabbia del Sahara. Una ulteriore dimostrazione di quanto questo ambiente sia molto più variegato di quello che si pensi.
Alla fine abbandoniamo l'Acacus per trasferirci nell'Erg di Ubari per vedere l'oasi.